Ruide RIS-PRO

 

Informazioni
   
Specifiche tecniche

 

RDM8 DIS.TECH è una tecnologia EDM innovativa e unica di Ruide, che permette al modello RIS PRO di raggoiungere l'elevata precisione nella misura della distanza senza prisma fino ad 800m di 3mm+2ppm, con la sorprendente rapidità di 0,3 sec. e di raggiungere 5.000m su prisma singolo con la precisione di 2mm+2ppm.

La fotocamera da 0,8 mega pixel integrata nella parte frontale del distanziometro cattura l'immagine a colori dei punti misurati, salvandola e consentendone il post-processamento con un rilevante numero di informazioni utili alla costruzione di dettagliate monografie.

L'ampissimo tuochscreen a colori da 3,7" consente di passare in qualsiasi momento ad una perfetta visualizzazione grafica del rilievo che si sta effettuando o della funzione di tracciamento. La tastiera alfa-numerica retroilluminata permette un agevole inserimento e modifica dei dati.

Il tasto di misura rapida della distanza disposto sul lato dell'alidada, permette di non spostare l'occhio dall'oculare per effettuarle la misura, accelerando le operazioni ed evitando piccole deviazioni dell'asse orizzontale rispetto a quanto avviene effettuando l'operazione dal display o dalla tastiera, inoltre è pratico da utilizzare indossando i guanti.
Un piccolo sensore misura la temperatura esterna e la pressione atmosferica applicando in automatico il fattore di correzione sulle distanze.

Il modulo Bluetooth integrato consente di collegare agevolmente le Stazioni Totali della Serie RIS ad un controller esterno e di interfacciarsi ad esempio ad un sensensore GNSS per un rilevo da effettuarsi con tecnica mista ed ottenere un dato omogeneo già durante le operazioni di campagna, tramite il software Carlson SurvCE

Il software di bordo della Serie RIS permette di accedere a tutte le operazioni di campagna tramite un menu chiaro e "user-friendly". Il menu primario è ordinatamente disposto sul lato sinistro ed i sottomenu sul lato destro, per un flusso delle operazioni chiaro ed intuitivo. 

Dopo aver acquisito l'immagine di un punto misurato, alcune informazioni chiave saranno associate e visualizzate automaticamente su di essa. Le informazioni registrate possono essere facilmente esportate al computer per il post-processamento. La gestione delle immagini facilità l'identificazione dei punti più significativi di un rilievo, arricchendo la tradizione descrizione testuale e consentendo la creazione di dettagliate monografie.

Durante la misura ed acquisizione di punti, piuttosto che durante le operazioni di tracciamento si può agevolmente "shiftare" in modalità grafica visualizzando stazioni e punti di dettaglio. Sono disponibili fuzioni di zoom di punti e stazioni e di visualizzazione dell'intera mappa.

In modalità tracciamento numerose informazioni vengono visuaizzate sul display, generando un chiaro sistema di navigazione per guidare il canneggiatore verso il punto da tracciare.

Il Software di bordo comprende il modulo di progettazione stradale, che consente di importare elementi 2D e 3D per la progettazione ed il tracciamento di strade, operando su sagome tipo e visualizzando graficamente le entità geometriche utili all'operatore.